Sabato 27 Aprile 2019 Inter-Juventus ore 20.30 Stadio Meazza – San Siro Milano


Scritto da Cinzia Fresia
Super Derby d’Italia, stasera a San Siro. Massimiliano Allegri avvisa, che la Juventus gia’ non arriva a Milano per fare brutte figure, perciò non si aspettino regali.
L’Inter reduce da una stagione deludente, si impegnera’ fino allo spasimo per battere la Juventus e restituire un po’ di entusiasmo ai suoi tifosi.

Per la Juventus vincente, ma perdente in Europa, può essere un’opportunità per placare i mugugni post champions e vivere una bella serata (si spera) di buon calcio.

  1. andrea (the original)

    Mai come quest’anno non provo interesse nemmeno per questa partita, prima di 5 amichevoli anche ufficialmente dopo aver raggiunto la quota scudetto (anche se per me son 38 sgambate quelle di campionato).
    I giochi sono fatti, i rapporti di forza anche di più, per cui se la vedrò mi auguro almeno di vedere una bella partita; vincere giocando male non mi interesserebbe come non mi interesserebbe una sconfitta.

  2. ALLEGRI DIMETTITI

    Qualche giorno addietro scrissi di Douglas Costa come il miglior lama del calcio italiano e non solo il saper sputare…
    Massimo Pavan lo ha riportato in questo pezzo…

    “Ancora mistero su quando tornerà in campo Douglas Costa, una delle spine nel fianco della Juventus di adusta stagione. Un calciatore che l’anno scorso era stato accolto come uno dei super eroi per portare la Juventus verso grandi successi, ma che in questa stagione, dopo un inizio in linea con la passata è andato incontro ad una serie di atteggiamenti che non solo hanno minato la valutazione ma che anche lo hanno spinto sul mercato.

    DECLINO – un declino iniziato nella partita con il Sassuolo un’espulsione e squalifica con immagine danneggiata, arriva poi l’infortunio a Valencia ed una serie di problemi che non gli hanno dato continuità e che proseguono anche ora con un utilizzo con il contagocce e con un rendimento che sarebbe buono se fosse in linea con la prestazione di Amsterdam ma che è troppo limitato per poterlo definire sufficiente.

    LE FESTE – oltre ai problemi fisici, la vita non proprio in linea con la vita da atleta, se l’incidente in auto è un episodio sfortunato, la festa in Francia subito dopo questo evento, ha infastidito tutti e non piace nemmeno la visita di Neymar a Torino, sempre per fare festa.
    Sono ragazzi, verissimo, ma anche atleti, se Douglas Costa fosse determinante in campo e festaiolo fuori, nessuno direbbe nulla, ma se gioca poco, rende poco e pensa solo a far festa è un grosso problema, che va risolto, o con un cambiamento radicale di atteggiamento o con una cessione”.

    8uongiorno

  3. DOPO CHE IL CALCIO APPARVE A TORINO …

    Partita inutile e ininfluente per tutto.
    Una di quelle partite in cui si potrebbe decidere di giocare a calcio invece che a sportellate.
    Ma la sensazione è che da come sono messi molto giocatori, vedremo il solito calcio del “tirare a campare”, in attesa di qualche incocciata, o del colpo di genio del campione.
    Ecco, solo Ronaldo ci potrebbe salvare dalla noia e dall’inedia di questo calcio, come Battiato ci salvò dal conformismo di maniera, con splendidi versi cantati alla sua maniera, con quella faccia un po’ così : da menestrello di strada …

  4. … MARTEDÌ SERA 16 APRILE

    Dalle prime avvisaglie si prospetta una Juve con 5 difensori, 4 centrocampisti, e Ronaldo a fare a sportellate con i difensori interisti.
    Torniamo sempre lì: dare profondità al gioco con un assetto del genere è s due poco problematico …

  5. … NULLA SARÀ PIÙ COME PRIMA

    Preso a scarpate:

    “Questi articoli mappazzone da strappa lacrime non li capisco proprio.
    Inutile sottolineare l’ovvio attuale e la crescita evidente del club con i meriti dei vari allenatori dal 2011 ad oggi.
    Il popolo Juventino sa benissimo tutto cio’ ma non ha le fette di salame sugli occhi:
    Sono due anni che NON SI GIOCA A CALCIO pur vincendo titoli in Italia, io sono deluso dallo spettacolo che mi viene offerto dalla juventus fc ogni domenica in serie A e quasi sempre in settimana in Champions league in giro per l’Europa.
    Non sono deluso dall’essere stato eliminato dalla champions ma DAL COME !!
    E’ chiaro o noooo ???
    Basta con sti articoli da istituto luce che ci prendono per casabissi !
    Non pretendo la champions perche’ sarebbe folle, non si programma e dipende da molti fattori, pretendo pero’ che la juventus pratichi un gioco europeo imponendosi come una big sia in italia e soprattutto in Europa perche’ giocando ( o non giocando) come gli ultimi due anni non si vincerà nulla.
    Dopo questo sfogo mi riprometto di non commentare piu’ questa fuffa.”

    • andrea (the original)

      Diciamo che alla lista delle scuse, dopo la sfortuna, i minutaggi, i falli, l’unicità per cui solo la Juve avrebbe l’obbligo di vincere nel mondo, si fa largo un nuovo manifesto: il problema sono i tifosi.

      • Pare venuta meno anche la scusa esoterica. Questa coppa non é maledetta ma semplicemente “bastarda”!´
        É come uno specchio che evidenzia i tuoi difetti.
        Non si lascia sedurre da tatticismi e speculazioni, vuole essere corteggiata col gioco ed i gol, e si concede solo a coloro che si dimostrano piú forti e coraggiosi.

        • E sopratutto meno (in)fortunati…

          “Sono 35 gli infortuni totali, ottenuti dalla somma tra i 17 episodi traumatici e i 18 muscolari. Infortuni Juventus: i bianconeri sono la squadra più colpita da problemi fisici, prendendo in esame le big europee arrivate ai quarti di finale di Champions quest’anno.
          Analizzando i numeri, scopriamo che il Tottenham, semifinalista in Champions, ha dovuto fare i conti con 28 infortuni totali. A seguire Manchester United e Manchester City con 25 ko, poi il Barcellona con 22, il Porto con 17 e l’Ajax, la formazione che ha appena battuto la Juventus nei quarti di finale di Champions, con 14.”

          Sarà perchè le altre non hanno il problema dei tifosi 🙂

  6. Mauro the Original

    Mi spiace scriverlo ma dopo aver letto la nuova campagna acquisti del Real avremo poche speranze in futuro.

    Mbappé Neymar e Hazard in attacco.

    Qui il Real si prenota già altre 5 Champions consecutive. . .

    • A parte che Mbappé/Neymar sembrano alternativi, è l’uomo in panchina che sembra avere un feeling particolare con l’orecchiuta …
      Perciò noi si diceva che questo era l’anno buono, col Real e il Bayern fuori dalla palle, restava solo il Barca veramente forte …
      Ma se riesci nell’impresa impossibile di farti buttare fuori dai ragazzi olandesi, e manco alla solita sfortuna ti puoi appellare …
      Ecco che ci si attacca “a ‘nata rareca”, gli infortuni, salvo scoprire che l’unico titolare veramente infortunato era Chiellini (Visto che il fantasma di Mandzukic aveva già giocato ad Amsterdam, e darlo giocare pure a Torino sarebbe stato demenziale).

  7. Mauro the Original

    News mercato allenatore

    Sono in aumento le possibilità di un cambio allenatore.

    Chiuse però le porte a Conte che andrebbe alla Roma, il candidato numero 1 è Deschamps seguito da Gasperini.

    Io sinceramente preferisco Gasperini anche se ha un magro curriculum rispetto al francese.

    Chiaro la scelta di Gasperini darebbe indicazioni di mercato diverse, puntando su giovani di qualità.
    Economicamente per la Juve sarebbe un toccasana poiché le casse vanno sistemate prima che si accumuli un debito troppo alto.

    Per i risultati: se Gasperini arriva alle qualificazioni Champions con una squadra di sconosciuti, difficile che manchi la qualificazione con la Juve.

    • Mauro, Gasperini, va bene per l’ATalanta, ma ad allenare la Juventus, non lo vedo proprio.
      Per la risposta è all’estero, in Italia se Conte e Allegri sono i migliori, pensa gli altri.

  8. Arrivano conferme sulla formazione che scenderà in campo questa sera al Meazza.

    Gioca Berna con Cr7 davanti. Sarebbe l’ennesima bocciatura di un giovane da parte di Allegri …
    Perché non si capisce perché -A CAMPIONATO VINTO- non debba giocare Kean. E tenere in panca lo spompo Bernardeschi per una eventuale sostituzione.
    Che poi equivale a dire: si Giocherà senza il centravanti in un improbabile 3-5-1-1, con in effetti 5 difensori, quattro centrocampisti e un attaccante … Mah.

    • Mauro the Original

      Luigi

      Credo Allegri voglia far dimenticare la sconfitta in Champions con una bella vittoria sui nerazzurri.

      Non oso pensare che succede se la Juve perde🤣🤣🤣 farebbe una figuraccia mica da ridere. . .

  9. OVVIAMENTE INGUARDABILI

    Primo tempo completamente velleitario, in balia della verve nerazzurra.
    In quarantacinque minuti non abbiamo ancora inquadrato la porta: senza idee, senza gioco, senza nerbo. In una parola: squadra senz’anima.

  10. Ho visto il secondo tempo. Ottimo. Sbagliato almeno 4 palle gol. Gol e azione dello stesso semplicemente meraviglioso.

  11. Mauro the Original

    Due parole sul portiere. Molto bravo ma prende dei goal non irresistibili. Secondo me ha un po’ di colpa sul goal stasera come in altre partite precedenti.

    Deve migliorare

  12. ALLEGRI DIMETTITI

    Non una, né 100 ma mille ragioni ha Sandro Scarpa:

    “Si è dipinto un tifo bianconero isterico, una minoranza ciarliera e irrazionale, un manipolo di picconatori frustrati e avvelenati è assurto, spalleggiato dai media che non vedevano l’ora di esibire ancora presunte magagne juventine.”

    Tifosi che non la vedono, altri che commentano il primo tempo, altri che si ficcheranno sotto con colpi di gomito e clap clap.

    Io a quello scritto da Scarpa aggiungerei anche un bel curatevi facendovi prima vedere da un buon medico.

    Buonanotte ai sonati.

    • Fattene una ragione Max:
      la “minoranza” che descrive Scarpa è una maggioranza bulgara. E parla di calcio giocato, argomentando.
      Ma lui è pagato per non dire il vero … tu invece ?

      • Luigi
        Io dovrei farmene una di ragione…tu credo ne dovresti affrontare tante…
        Fai il bravo…che comportamento è il tuo.
        Sereno ?
        A me non sembra.

      • Il tuo Scarpa è stato semplicemente preso a fischi e pernacchie su juventibus per tutte le cazzate che ha scritto in quell’articolo.
        Facciamolo un referendum sulla permanenza di Allegri alla Juve, la vogliamo toccare con mano la “minoranza” di cui blatera Scarpa.
        Più che sereno, sono lucido. E quelli che elenco sono fatti verificabili.

        Buona notte.

  13. La Juve è venuta fuori nel secondo tempo quando l’Inter ha dovuto abbassare i ritmi tenuti nel primo tempo. E dopo lo splendido gol di Ronaldo (unico attaccante che abbiamo degno di questo nome) non ha avuto la forza per vincere.
    Non vorrei sbagliarmi ma non mi pare che Handanovic abbia dovuto compiere parate.
    Bernardeschi assolutamente impalpabile. Ottimo invece Spinazzola entrato solo per infortunio di Sandro.
    Un altro sulle gambe è Matuidi, perennemente in difficoltà a centrocampo.

  14. ALLEGRI DIMETTITI

    Eppure Gioele con molta pazienza e educazione ( dove cazzo la trova tutta quella pazienza…boh ?) vi/ci spiega dettagliatamente dove arrivano gli errori della panchina, cioè Allegri, e dove invece mancano i giocatori e il perché.

    Eppure uno sbaglio, il buon Gioele, lo fa.
    Mancano i disegnini.

    Andate a dormire e rilassatevi non è successo niente.

  15. Con lo scudo in tasca va bene cosi’.
    Buon secondo tempo bravi Spina e Can e Ronaldo.abbiamo sfiorato la vittoria.
    Cancelo e Berna un po’ meno.
    Alex, il solito.

    Minimo sindacale essendo ormai fuori concorso.Avrei preferito vincere con I cartonati. Ovvio e obbligatorio, nunc et semper.
    Saluti e sogni d’oro.

    • Ah Mauro
      Si Conte all’inter e’ infattibile per fattori economici.
      Ancora Didie..
      Pero’ una cosa: indiscrezioni sull’eventuale futuro di Allegri non se ne sentono. Di tutti tranne lui. Strano.
      Mah sicuramente ha un contratto con noi fino al 2020, se non tratta e’ una bella botta esonerarlo,anche per noi.

  16. ALLEGRI DIMETTITI

    Scudetto vinto, un tempo regalato, goal regalato da Codice Fiscale, esordio di un altro primavera…insomma, noi ci proviamo pure e pure ci provano quelli che tifano contro (il motivo è sempre quello, il solito…) ma nonostante tutto questo non riuscite nell’impresa nemmeno stavolta.

    E la matematica ancora non avviene.
    Saluti.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web