Martedì 24 settembre 2019 Brescia-Juventus ore 21 stadio Rigamonti – Bresciaa

scritto da Cinzia fresia
Galoppa la Juventus, anche se non in cima alla classifica, galoppa uguale fino Brescia, squadra neo promossa in serie A.
Come sostenuto da Sarri, le squadre più piccole sono pericolose, e il Brescia ha dalla sua l’entusiasmo di un nuovo inizio, e Mario Balotelli.
Riposa Cristiano Ronaldo, che resta a casa a causa di un affaticamento, muscolare. Sara’ a questo punto l’opportunità’ per Paulo Dybala e Aron Ramsey, di vedere di cosa fare.
Maurizio Sarri non appare particolarmente preoccupato, in quanto anche se non primo in certo,leclassifica , deve ancora entrare nella dinamica gruppale, e vice versa. Contiamo che il tecnico prepari bene la partita al fine di recupera i punti pal

  1. Tino

    I dati finanziari delle ultime stagioni evidenziano come la dirigenza stia investendo fortemente per far entrare la Juve nell’elite del calcio europeo. Il che come ovvio che sia porta ad un aumento dei costi operativi che dovrebbero essere di pari passo compensati da un aumento dei ricavi complessivi, una crescita legata a filo doppio con la progressiva scalata alle posizioni del ranking europeo, nello specifico la Champions League è la competizione che porta il maggior incremento complessivo degli introiti, maggior visibilità attira investitori e sponsor di caratura mondiale, più si arriva in fondo e più sorride il conto economico, a differenza di quanto è in grado di offrire un mercato interno ormai saturo e i 300 mln servono appunto per il “consolidamento dell’equilibrio economico–finanziario” oltre che di incremento in ottica visibilità e competitività in termini sportivi del club.
    Nell’ultimo anno e mezzo (dopo l’arrivo di Ronaldo) il titolo ha avuto un notevole incremento di valore e chi ha scelto di capitalizzare in Borsa l’ha fatto nelle condizioni di poter fare discreti affari, ciò non toglie che anche chi conserva i titoli nel momento in cui il valore diminuisce ha comunque una plusvalenza potenziale in portafoglio, sia l’una che l’altra sono situazioni di fronte alle quali gli investitori sanno bene di andare incontro, siano essi tifosi che guardano al campo o solamente ai numeri.

    • Un’ultima annotazione poi chiudo l’O.T. sulla situazione debiti delle società di calcio, la GdS (marzo 2019) ha analizzato i bilanci relativi alla stagione 2017/2018 e non fosse per le plusvalenze (in certi casi farlocche) alcune società farebbero registrare un rosso di dimensioni più che preoccupanti. L’inter per esempio sia pur con i ricavi commerciali maggiori risulta essere in testa alla classifica dei club più indebitati della Serie A, mentre la Juventus è la società che ha fatto registrare i ricavi più alti durante la scorsa stagione, a tutte le cassandre antijuventine che emettono “sentenze” artefatte in casa altrui c’è da dire dunque che farebbero molto meglio a dare prima un’occhiata alla propria.

      Buona giornata e Forza Juve per stasera.

      • Bene. A me fa solo piacere. Ci dobbiamo avviare verso la superlega con le spalle a posto.

      • GIOELE

        Forse non lo sai ma LORO hanno una TALPA.
        Come si sa la talpa è “cecata” e vive bene sotto terra.
        😎
        Ciao

      • Gioele e Tino

        Ieri avevo trovato questo, non l’ho postato credendo fosse una mezza bufala, poi leggendovi oggi…purtroppo il mio tempo va a sprazzi…il Barone non sta bene…abbiate pazienza ancora per un po’.

        Juventus, crollo in borsa:
        Forti vendite e vistoso calo del valore delle azioni, per effetto, come prevedibile, dell’annuncio da parte del club del rosso di bilancio di quasi 40 milioni di euro.
        Investitori non rassicurati dalla prevista ricapitalizzazione di circa 300 milioni.
        Un trend in calo, quello fatto registrare dalla Juventus, che va avanti da diverse settimane, visto che durante il mese di agosto il titolo era arrivato a toccare anche quota 1,58, prima di iniziare la discesa.

        La motivazione di un lunedì così critico può essere ricondotta alla pubblicazione venerdì scorso del bilancio 2018/19.
        Che ha rivelato una chiusura con ricavi per 621,5 milioni ed una perdita di 39,9 milioni.
        A ciò va aggiunta la decisione del CdA di proporre agli azionisti un aumento di capitale da 300 milioni che evidentemente ha raffreddato l’entusiasmo di molti.

        Buon pranzo

        • Barone

          Quello che non si degnano di scrivere in questi articoli allarmistici è che i prezzi delle azioni rimangono comunque molto al di sopra del periodo precedente all’arrivo di Cristiano Ronaldo, quando la capitalizzazione di mercato era pari a 600 mln di €. La realtà (ma non è una novità) è che siamo di fronte ad un modo di fare informazione parziale e contraddittorio, la perdita a bilancio era un dato preventivato e la ricapitalizzazione è stata approvata mesi fa dalla Exor e verrà supportata per oltre il 67,33% dall’azionista di maggioranza della Juventus e basterebbe questo a rassicurare il mercato e i piccoli investitori. Spiegare dunque il crollo del valore delle azioni con motivazioni contraddittorie e dalla tempistica frammentaria senza alcun accenno alle analisi degli specialisti finanziari che prevedono una tendenza a lungo termine positiva, con il valore destinato a stabilizzarsi intorno a 1,20 € per azione vale a dire il doppio rispetto a quello dell’estate 2018, credo sia una ragione sufficiente per ritenere questo modo di fare notizia per nulla trasparente e corretto nei confronti dei lettori.

          Buon serata.

  2. Buongiorno Cinzia,
    In questo periodo mi pare che tutte le partite siano pericolose, soprattutto perché non sappiamo mai che Juve vedremo.
    Speriamo, dopo Fiorentina e Verona, di non far fare un figurone anche al Brescia.
    Vero che le piccole in questi periodi sono piene di vigore ed entusiasmo, i veronesi sembravano undici fiere, ma è anche vero che noi non siamo ancora all’altezza della situazione.
    Troppo lenti ed imprecisi in uscita, squadra spesso lunga e poco controllo della partita.
    Molti aspetti miglioreranno col tempo e la condizione fisica, speriamo nel frattempo di non attardarci troppo in classifica.

  3. Portare a casa i 3 punti. Questa la cosa + importante in questo momento. Se poi si riesce a giocare anche bene meglio.

    • Si eh, dobbiamo fare punti, lo scudettino resta importante.che non venga in mente a nessuno(dico NESSUNO) di scegliere fra la Cl e lo scudettino,questo forse lo possiamo fare noi che non scendiamo in campo.

    • Negli ultimi anni un solo allenatore ha scelto…
      Fare i 102 punti del record in campionato e buttare praticamente nel cesso una Coppa Uefa con finale a Torino 🥵

      • Non e’ vero

        Ha scelto Sarri col Napoli, solo che non ha portato a casa una cippa.
        Bello mio, a proposito di scelte,anzi di PRIME SCELTE , visto che giochi in attacco,parliamo di Sarri:

        Calciomercato. Oggi
        La Juventus avrebbe effettivamente provato ad affidare la panchina a Pep Guardiola, attuale tecnico del Manchester City. Come riportato da “The Athletic”, infatti, l’incontro tra le parti ci sarebbe effettivamente stato, e risalirebbe a MARZO prima della gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid. Ad incontrare Pep sarebbe stato Pavel Nedved, che gli avrebbe offerto la panchina della Juve, rifiutata dal tecnico iberico, che, al City, non avrebbe voluto lasciare in difficoltà gli amici Beguiristain e Soriano. Guardiola non avrebbe chiuso definitivamente la porta alla Juve per il futuro, ma attualmente sarebbe molto felice al City, club che lo supporta e lo accontenta pressochè in tutto.
         
        E mo esci con “e’ una Bufala”.
        Ci sono scelte e prime scelte.
        Ciao

        • Per chi non collega,giorni fa scriisi che la juve e’ passata su Sarri dopo,ma la prima scelta era PeP. Mi dissero che non era vero,le mammine subito accorse al capezzale di Maurizio che manco stava nel letto.

          • Se rileggi mesi addietro vedrai che nessuno ha mai negato che ci sia stato un contatto, che tuttavia é stato immediatamente stoppato da Pep. Quindi nemmeno una trattativa, una semplice domanda alla quale il catalano ha detto no immediatamente, a marzo.

            • No kris
              Dissi che la Juve e’ andata su Sarri come seconda scelta.
              Cosa che fu negata.
              Ciao..

              • Azzzz… Sei duro.

                Sono i tempi che sono lontani ed ovviamente diversi.

                Quando la Juve ha deciso a tavolino di licenziare Allegri è andata su un solo nome.
                In quel frangente storico, prima scelta.
                Il nome di Guardiola ai dirigenti in quel momento non passava piu neanche per l’anticamera del cervello.

                In parole povere, mai i due nomi si sono sovrapposti o sono stati in competizione.
                Fattene una ragione.

          • Boh… Evidentemente qui parliamo e scriviamo in turco…
            Qui, ma anche altrove, si contestava la TRATTATIVA con Guardiola.
            Che ci fosse stato un ABBOCCAMENTO (con allegato diniego di Pep) in tempi molto lontani dal licenziamento di Allegri, era da tempo ormai un fatto acclamato.

            Ps Chiamasi “trattativa” in qualsiasi contratto quando le due parti (1) hanno entrambe l’intenzione di concludere l’accordo; e si parla di cifre e di dettagli. E proprio per questo siedono attorno a un tavolo (2).
            Nel caso di Guardiola – nonostante gli sforzi interpretativi- nessuna delle due condizioni si è mai verificata.

            • Comunque sono andati su Sarri in seconda o terza battuta.
              Non e’ stata una prima scelta.
              Cosa c’entra la trattativa,loro volevano Guiardiola e lo hanno contattato.
              La trattativa non c’e’ stata, allora?
              Lui’ mi pare che tu capisca bene ma ciurli nel manico.
              Ah ah ah ah
              Dicei trattativa hem.. hem.. hem.. hem
              Mi ricorda qualcuno…

              • Allora siamo d’accordo : CONTATTO ma non TRATTATIVA (tra le due cose c’è un abisso).
                A MARZO.

                Quando poi veramente la Juve ha deciso di cacciare Allegri, a maggio, è andata decisa su un solo nome: SARRI.

                Solo che noi queste cose le diciamo da un bel po’, tu sembra le abbia scoperto stamattina.
                Benvenuto 🤗

            • Se per parlare tuirco significa violare la logica,canbiare le carte e arrampicarsi suglio specchi,il turco non sono io.

      • Ahahahahahah
        Meglio sdrammatizzare subito…
        Ritenevo scontato che il mio discorso fosse riferito agli allenatori della Juve.
        Non certo agli allenatori italiani, o peggio, a quelli dell’intero pianeta 🥰

        • Autogol lui’
          Autogol!

          • Non c’è bisogno di buttarla in caciara Tino…
            Ripeto : il discorso vale anche per Sarri solo dal momento che è diventato allenatore della Juve.
            Staremo appunto a vedere le sue scelte. Nella Juve però.
            Le scelte che ha fatto nel Napoli erano legate alla contingenza napoletana. Qui ed ora interessano poco.

            • Capisco, la contingenza…
              Cmq ha scelto, Conte ha semplicemente perso.

              Marzo o giugno non conta. Dopo il valzer sfiancante di giugno luglio sono andati su Sarri con un TRIENNALE.(Dicasi TRiENNALE)
              Erano in braghe di tela.
              Se questa la chiamate prima scelta io sono un monaco tibetano.

              • Bravo!

                Da che mondo è mondo si concede un TRIENNALE ad un allenatore, quando si è straconvinti che quella è la scelta giusta…

                Qualora invece non si fosse pienamente convinti, ovvero si aspettasse un altro allenatore nel tempo, si farebbe il contratto per un anno magari con opzione per il secondo.

              • No, CONTE ha perso perché ha schierato contro il Benfica la stessa squadra che due giorni prima aveva giocato in campionato.
                Una partita di campionato in cui (visto il distacco sulla seconda) avrebbe potuto benissimo far tirare il fiato a qualche mammasantissima.

          • Controprova :
            quando Ancelotti lo scorso anno – praticamente con la stessa rosa di Sarri-, ha voluto fare turn over, è andato a 15 ounti dalla Juve…

  4. ERA ORA

    Finalmente il LOGO giusto !
    Buona giornata !

    • Ciao Tino,
      Ma da come la esponi pare abbiano preso Sarri giusto perché dovevano prendere qualcuno, quasi per disperazione.
      A te magari non piace, e ne hai tutto il diritto, ma al club piaceva eccome ed è una prima scelta in quanto all’esonero di Allegri (aprile/maggio) non c’era ballottaggio con nessun altro.
      Poi è ovvio che se ci basiamo su una domanda fatta a Guardiola a marzo, qualsiasi allenatore del pianeta sarebbe stato una seconda scelta.
      Comunque poco importa, abbiamo fatto tre anni ottimi anche con Allegri che nemmeno era una “scelta” ma un semplice “rattoppo”.
      Abbi fiducia, se sogni Guardiola qualche anno di Sarri è il miglior viatico per arrivarci😉

      • E comunque Kris, Pep in Premier ha già le sue gatte da pelare, in 6 partite il City ha perso 5 punti dal Liverpool primo a punteggio pieno, dopo la sconfitta con il Norwich ha dichiarato testualmente:
        “Ho perso diverse partite e sono arrivato alla conclusione che il nostro unico modo per sopravvivere è vincere”, versione guardiolana del motto bonipertiano “vincere è l’unica cosa che conta”, auguriamoci che lo sia anche per Sarri e per la Juve stasera a Brescia 🙂

        • Ciao Gioele,
          Io credo che avrebbe avuto problemi anche nell’attuale Juve.
          Pep è molto più intransigente di Sarri. Appena ingaggiato avrebbe ficcato un pizzino nel taschino di Paratici con una decina di nomi (proibiti parametri zero e giocatori rotti a livello fisico o psichico). Vista l’ultima sessione di mercato non so che casini avrebbe potuto combinare Paratici 😅
          Per il momento Sarri è più “alla portata” e si sta dimostrando intelligente e flessibile. Io sono fiducioso ma cosciente del fatto che ci vorrà tempo. Nel frattempo non ho dubbi che anche il mister voglia comunque portare a casa più punti possibili.

      • Non era la prima scelta.Luigi puo’ continuare a rigirare la frittata fin che vuole e ad arrampicarsi sugli specchi anche poco eticamente.

        Se vado da guardiola a marzo e prendo Sarri a luglio ,il toscano non e’ la prima scelta.
        Questo non vuol dire tanto altro ma per talebani non c’e’ dialogo.
        Ora c’e’ Sarri OK ma poche scuse.

        Dopo anni di torbidi insulti e accuse alla Juventus veramente da penale,per arringare i ciucci, il vate siede sulla panchina bianconera.per me deve solo allenare, ma la mammina a lui non a faccio.

        E non sono appostato sperando che fallisca per motivi ovvi ,ma deve starmi almeno ad un metro dal sedere.spero solo che faccia quello che deve fare,intanto ha gia’ sconfessato la vostra teoria, mai vedrete la Juve come il Napoli.

        Certo alla Juve si deve anche vincere. Se lo fara’ come spero, ma senza illudermi, lo diro’, gli conferiro’ i complimenti, ma come persona quella resta
        Ciao

    • Scusa Barone, sono finito qui sotto😅

  5. IL PORTAVOCE DI SARRI

    Visto che prende ancora lo stipendio dalla Juve, l’ex si rende utile alla causa facendo il portavoce a Maurizio e dice:
    😎
    “Ora i punti poi il gioco. La mia vera Juve entro Natale, ma non bisogna perdere colpi: quest’anno vincere lo scudetto è più difficile” (azz perché due giorni fa cosa avevo scritto ?).
    “Io devo capire cosa posso dare, i giocatori devono capire quello che chiedo.
    Bisogna esprimersi al meglio mantenendo l’equilibrio di squadra.
    Serve tempo, il calcio non è un videogioco”.

    Aggiungerei io, come non è un ippodromo o un circo.
    Boni, fate li bboni !

  6. Bravo Sarri o chi per lui. Bisogna andare avanti al meglio e basta. Quando si assimileranno i dettami tecnici x giocare meglio ne saremo tutti contenti. Oggi abbiamo un solo obiettivo, vincere e basta.

  7. Siccome Matuidi è la stampella (per la vecchiaia 🤣) di Ronaldo, pare che Sarri voglia prendere il coraggio a due mani e faccia giocare al suo posto Rabiot.
    Fermo restando l’utilizzo di Ramsey dietro le due punte…

    Si è convertito al turn over?
    No, perché faceva pure in Premier 😅

  8. Sarri ha fatto tourn over in premier dopo che gli hanno fracassato gli zebedei

  9. Primo tempo, sensazioni:
    manca fluidità, giocate sempre con almeno un tempo di ritardo.
    Palese mancato amalgama fra gli avanti, con Rabiot che spesso finisce addosso a Ramsey, di cui si intravedono grandi doti tecniche.
    Higuain per adesso pachidermico.
    Dybala invece parte troppo da lontano.

  10. Primo tempo in chiaroscuro, forse più scuro che chiaro.
    Pronto via e ci pensa CF a rendere subito emozionante la serata.
    A tratti abbiamo avuto un buon palleggio e trame interessanti sfumate però nel momento cruciale.
    Vedo un buon Dybala, mentre Rabiot avrà bisogno di altre sessioni dallo psicanalista.
    In difesa è sempre un brivido ma credo che influisca anche il poco filtro del centrocampo.

  11. Sarei stato curioso di vedere Emre Can all’opera questa sera.
    Ho visto Sarri annotare qualcosa…vedremo la prossima.
    Comunque ho visto un Bari in ripresa.

  12. Meglio il secondo tempo, vittoria meritata ma stiamo col culo stretto fino alla fine perché nonostante 1000situazioni favorevoli nei pressi dell’area non ne concretizziamo nessuna.
    Squadra spesso troppo leziosa, molti errori banali.

    Ps.Tonali conferma le belle cose che si dicono su di lui.

  13. Questa volta il secondo tempo è stato arruffato come il primo.
    E neanche dopo il vantaggio il gioco si è velocizzato.
    Usciti Ramsey e Dybala è stata noia, e quando è entrato Berna improperi fino alla fine.

    Perciò per me con questa prestazione si è fatto un passo indietro rispetto alle ultime.

    • Io ho visto quella col Verona ieri sera e questa mi è sembrata meglio… Ma è chiaramente una squadra in costruzione.
      Neanche oggi ci siamo fatti mancare il flessore della settimana.

  14. Non ho visto la partita perché su dazan ma lo seguita per radio mi sembra che si vada di male in peggio e ennesimo infortunio muscolare.

    • andrea (the original)

      No, a me è parsa una buona Juve

      • 🤔
        Andrè, scusami, o ce stai a cojonà oppure hai visto un’altra partita.
        La Juve ieri sera ha giocato con la divisa del Bari…se tu hai visto quella con le strisce bianconere era una inglese.
        Buongiorno

  15. Quello che serviva è arrivato. Buone a tratti trame di gioco e tanta paura di pareggiare una partita che si sarebbe dovuta chiudere in scioltezza.
    Peccato che Dybala non sia riuscito a segnare, ma anche ieri partiva sempre da lontano. E peccato per quel goal preso a freddo dal duo Sandro -,codice fiscale. Ancora un infortunio muscolare e mi sembra che siamo a 4 su 5 partite. Buon mercoledì a chi gioca oggi, soprattutto alla prima in classifica

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia