BEN E MIRKO Tutti sotto esame da qui a giugno, ma ci sono ancora tante partite

  1. IL SEDICESIMO

    Li ho goduti tutti dal Decimo da quando mi innamorai della Vecchia Signora fino al Trentottesimo…al contrario di certi snob…eppure la Juventus ha vinto in tutte le epoche anche per i nati prima del settanta.

    Ad esempio il sedicesimo lo vince davanti al Napoli di 2 punti di lunghezza(43 la Juve, 41 il Napoli.

    Partita decisiva per il sorpasso Napoli proprio al San Paolo dove la Juve arrivava con un solo punto di vantaggio…alla fine della partita la Juve si allontanò di 3 punti.

    La partita finì 2-6 per la Juventus (Altafini, Damiani, Damiani, Bettega, Clerici, Clerici, Causio, Viola).

    Il campionato successivo sempre a Napoli fu 1-1 (Boccolini, Bettega)

    La conquista del diciassettesimo avvenne con il primo anno di Trapattoni nel campionato 1976-77 con il Torino secondo a un solo punto di distacco (51 a 50), in quel campionato a Napoli la Juve vinceva 2-0 (Boninsegna Scirea) quando i tifosi napulegni fecero invasione di campo (il giudice dette il 2-0 a tavolino).

    Al San Paolo il Napoli perse anche l’anno dopo, 1977-78, quando la Juve conquistò il Diciottesimo scudetto (1-2 per la Juve, Gentile, Pin, Virdis).

    Continuate a sfottere per una partita giocata male, impostata male, e nemmeno saputa correggere in corsa come altre volte, dopo 8 vittorie consecutive…ma non è tanto per le 8 consecutive ma perché per come era partita la Juve ad inizio campionato io sinceramente non me lo aspettavo un fil-otto.

  2. ALLERTA METEO A NAPOLI

    Era stata QUASI rinviata la partita di coppa Italia tra Napoli e Cremonese…sono inter-venuti anche i pompieri per vedere l’effetto climatico poi hanno dato l’ok. Si gioca.

    La Cremonese non dovrebbe impensierire più di tanto il carro armato Napoli…
    Ma, eventualmente, potrebbero sempre intervenire i meteorologi che studiano le nuvole come quella di Fantozzi di Napoli-Juve di qualche anno fa, i vigili del fuoco e le ASL di Napoli 1, Napoli 2 e Napoli 3.

  3. Allegri non ne azzecca una…aveva detto tra due mesi…
    Mah!

  4. Avevo preventivato senza essere un oracolo la sconfitta a breve del Napoli dopo l’impresa di venerdì sera. Una nuova sconfitta alla prossima in campionato per il Napoli credo sua nell’aria. La carica nervosa e di concentrazione messa per battere la Juve in quella partita di venerdì deve essere smaltita. Hanno fatto la gara della vita ed anche quello che si dice appagamento e auto convincimento di essere imbattibili si può fare sentire soprattutto in squadre “ giovani” non abituate a certi standard qualitativi.
    Io non sarei troppo pessimista per il prosequio del campionato, ci sono molte partite ancora da giocare. Il gioco proposto per il corto muso non è proprio il massimo ma si può rivelare ( con i pesi massimi che ha in squadra la Juve rispetto alle altre) determinante.
    Intanto vediamo questa sera se hanno digerito la dura sconfitta subita, bisogna rialzarsi subito dopo un ko di quel genere.

    • Antony, il fatto è che al di là della vittoria meritata del Napoli con noi, ma 5 dei 6 gol complessivi sono gentilissimi omaggi dell’avversario. 4 da parte della Juve e 1 da parte loro ma questo non viene evidenziato. Xchè errori ci sono in ogni partita ma quelli sono omaggi che più omaggi non si può.

  5. NAPOLETANI CONTRO SAN GENNARO

    Non la volevano giocare, loro che sono superstiziosi per natura…martedì 17, Sant’Antonio…eh si vabbuò nuje tinimm a San Gennaro ci penserà lui…e invece è inter-venuto Sant’Omobono da Cremona e ha fatto fess a tutt quant.
    🤣🤣🤣

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web