Ogni tanto fanno festa a Rosic-Land.

18890746

 

Articolo di Alessandro Magno
Portate pazenza siamo umani anche noi. A Rosic-Land sarà festa tutta la settimana. E vai di mortaretti, tricchie tracchi bombe a mano. Fate il trenino tutti insieme , milanisti , interisti romanisti, laziali, viola e quanti più sfigati siete. E si perchè diciamolo: siete un popolo di sfigati.

Comunque noi, a differenza di voi, sappiamo perdere oltre che vincere e non ci nascondiamo dietro inutili piagnistei. La Juve ha giocato male , specie nel primo tempo dove non è scesa in campo. Poi ha cercato una reazione ma a quel punto poteva avvenire il pari o il secondo gol, ed è arrivato questo: è la legge del calcio . Va bene così.

Non vi aspettate amici bianconeri che qualcuno parli del fuorigioco sul primo gol, almeno per dovere di cronaca. Io dico che quel gol è buono come lo era il nostro all’andata , perchè non è umano rilevare un fuorigioco così millimetrico, però avreste ragione a chiedere parità di trattamento da parte dei  vari media, moviolisti, giornali e giornaletti. Purtroppo non sarà così e ripeto non aspettatevelo. Chi è preposto a queste cose è il primo rosicone di Rosic-Land. I Bergomi, i Pistocchi, i Zazzaroni, i De Paola ecc… non sono imparziali. Se un errore penalizza la Juve è ”difficile da vedere”, è ”millimetrico”, è che ”comunque il Napoli ha meritato”, se è pro-Juve ” è decisivo”, ”ha indirizzato la partita”. Nelle ultime 4 partite la Juve ha subito due gol regolari annulati ( Catania e Genoa) e un gol in fuorigioco ( Napoli) e questi parlano ancora di aiutini per la Juve.  La Juve ruba, anche quando rubamo gli altri mettetevelo in testa. Col Sassuolo Rizzoli ha fatto un casino con un rigore dato e tolto ai neroverdi e a danno della Roma. Cosa avrebbe scritto il corriere di trigoria di De Paola se questo fosse accaduto alla Juve?

Ho dovuto persino sentire un telecronista Rai dire che l’aggressione al pulman è figlia di un risentimento. Cioè in pratica è colpa della Juve. Nella ”civilissima” Napoli non si può assistere a una partita in modo decente, ed è colpa nostra? Forse sarà anche colpa nostra delle bombe carta che si sentono durante la partita o è colpa nostra se il ”civilissimo” pubblico della tribuna (e sottolineo tribuna non curva) non permette ad Andrea Pirlo ( vanto italiano e della Nazionale nonchè Campione di tutto) di battere un calcio d’angolo per un lancio di bottiglie. Unico caso e stadio, credo al mondo dove succede questo . Ricordo ai ”civilissimi” napolisti che allo Juvents Stadium non è neppure consentito di entrare con le bottiglie di plastica. Ovviamente ci sono stati gli sputi i lanci di bulloni, di gavettoni di piscio e di merda, sui tifosi nostri chiusi in una gabbia come le bestie, ma saranno presi provvedimenti per i cori contro il Napoli. Mi pare ovvio si usa così a Rosic- Land. Attacca la Juve tutto il resto è minimizzare. Mi sono perso il napolista Varriale ma me lo immagino. E’ come se l’avessi sentito.

E che dire di quegli altri geni e sempre ”civilissimi” manco a dirlo, della Fico, di Oliva, di Bruscolotti e di altre 7-8 facce da provolone che non conosco, che volevano far passare un messaggio schifoso di sfottò come un messaggio antirizzista. Ci prendono in giro e poi vogliono far credere che lo fanno per noi, insomma i napolisti ci credono dei dementi e loro si credono dei gran furboni. Mi riferisco alle maglie con scritto : ”Chi non salta è bianconero”. Complimenti la prossima campagna contro il razzismo facciamo le maglie : Chi non salta è negro. Giobbe Covatta e Paleontoni a Odeon TV molti anni fa ironizzavano: ”Non siamo noi che siamo razzizsti sono loro che sono Napoletani” ed era satira,  questi un messaggio così lo hanno fatto invece per davvero. Incredibile. E poi vogliono pure che li prendiamo sul serio. Marchisio per aver detto di sentire una sana rivalità sportiva verso il Napoli gli hanno augurato di tutto dalla morte a lui e ai sui figli a ogni tipo di malattia. Poi vanno in giro a fare gli spiritosoni ‘sti quattro deficienti.

Non mi voglio dilungare oltre perchè c’è poco da dire. Tutto quanto scritto prima fà ribrezzo e non è degno di un paese civile. Ma Rosic- Land è questa. Abbiamo chiesto molte volte una presa di posizione della nostra proprietà , delle denuncie, delle querele, ma questi dormono. Daltronde loro a Napoli non c’erano, c’erano Marotta e Paratici e piscio in testa, mi pare, non ne han preso.
Concludendo: La Juve ha perso meritatamente ne diamo atto, ogni tanto capita. Era da un pò che eravamo stanchi e riuscivamo a sfangarla, e sapevamo che sarebbe potuto succedere. E’ successo, punto. Sia chiaro, il Napoli non ha vinto un cazzo. Ha vinto una partita. Bene se la potranno raccontare fra di loro per una settimana , per due, per tutto l’anno, a noi non frega niente. A noi frega di arrivare primi alla fine in Campionato e possibilmente in Europa League. Siamo sulla strada buona e abbiamo un calendario piuttosto facile. Restiamo uniti e sereni e la nave arriverà in porto. I conti li facciamo alla fine. Sono sicuro, a questo popolo di sfigati non resterà che rosicare ancora.

 

Gli articoli di Alessandro Magno sono pubblicati su:
ilblgodialessandromagno.it ,  Juvamania.it ,  ilbianconeronews.blogspot.it

  1. sarebbe più giusto che i tifosi della Juve si rifiutino di recarsi nella civilissima Napoli, a vedere la partita.
    Per quanto riguarda i giornalisti televisivi, no comment.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia