Dichiarazione di Andrea Agnelli. Da Juventus.com

02 agosto 2012

Constato che la Federazione Italiana Giuoco Calcio e la sua giustizia sportiva continuano a operare fuori da ogni logica di diritto e di correttezza sostanziale.

Per molto tempo e con grande senso di responsabilità la Juventus e i suoi tesserati hanno mantenuto un atteggiamento sereno e coerente rispetto alle Istituzioni e rispetto ad atteggiamenti che, fin da subito, suggerivano che fosse in atto un nuovo attacco ai suoi danni e ai danni dei suoi tesserati.

Le risultanze dei vari deferimenti dimostrano enormi contraddizioni e volgono alla tutela esclusivamente di chi gli illeciti li ha commessi. Questo è paradossale e non può essere accettato.

La decisione di ieri della Commissione Disciplinare Nazionale della FIGC, che ha opposto un non motivato rifiuto al patteggiamento già ponderato e sottoscritto dal Procuratore Federale, è la testimonianza della totale inadeguatezza del sistema giuridico sportivo e della Federazione in seno a cui opera. Rilevo nuovamente l’incapacità di interpretare le moderne esigenze del professionismo di alto livello. Anche avendo scelto, contro ogni istinto di giustizia e con una logica di puro compromesso, la strada del patteggiamento per poter limitare i danni di una giustizia sportiva vetusta e contraddittoria, ci si scontra con un sistema dittatoriale che priva le Società e i suoi tesserati di qualsivoglia diritto alla difesa e all’onorabilità.

La rispettabilità dei singoli è messa a repentaglio ed è quindi a loro che spetta la parola finale sulle decisioni da assumere, con la consapevolezza che la Juventus li sosterrà in tutti i gradi di giudizio.

Sarà una stagione complessa ed impegnativa, ma la concentrazione sulle prestazioni in campo della Squadra da parte di tutto il nostro ambiente rimane alta con l’obiettivo di confermarci vincenti a maggio 2013.

  1. EMINENTI CLAUDIO

    CARISSIMO ANDREA AGNELLI TI AMMIRIAMO PER TUTTO QUELLO CHE STAI FACENDO SIA FINANZIARIAMENTE PER RIDARCI UNA GRANDE JUVE SIA PER TUTELARE LA JUVE DAGLI ATTACCHI DEI MAGISTRATI MA C’E’ UNA COSA CHE ANCORA NON HAI FATTO E LA DEVI FARE NON MANDARE PIU I GIOCATORI NELLA NAZIONALE ITALIANO PERCHE NOI JUVENTINI NON CI RAPPRESENTANO QUESTE PERSONE COME PALAZZI CHE FANNO DI TUTTO PER DISTRUGGERE LA JUVE NOI SAPPIAMO VINCERE I SCUDETTI E ALLORA CONTINIAMO A VINCERLI COSI SI ODIANO DI PIU E PIU CI ODIANO E PIU SONO FELICE NON DIAMO SODDISFAZIONE A QUESTI CIALOTRONI CHE NON SANNO NEANCHE QUELLO CHE FANNO IO NE SO QUALCOSA PAGANDO DI TASCA MIA HO COMPRATO UNA STELLA MI FAREBBE PIACERE VENIRE A VEDERLA GRAZIE DI TUTTO QUELLO CHE FAI PER NOI CLAUDIO AREZZO

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia