Io sono Tevez e voi non siete un cacchio di niente

Carlos-Tevez-Juventus-600x337

 

Articolo di Alessandro Magno

 

Nulla di nuovo sotto questo cielo. Solita Juve, solita legge dello Stadium, soliti 3 punti in casa nostra, solito grande, enorme  Tevez. Ero allo stadio. Causa crisi ci mancavo da un po’. L’Italia e gli Italiani dovrebbero spegnere le tv e non leggere i giornali e recarsi invece più spesso allo stadio. Imparerebbero che la supremazia della Juve ieri, come sempre, anche a fronte di un buon Parma, è stata schiacciante. Altro che pseudomoviole , altro che pseudo-opinionisti. Il Parma ha avuto 3 occasioni in tutta la partita , una subito la più pulita, sventata da Buffon, l’altra il gol (se Molinaro ne azzecca un altro così mi faccio prete), ultima la mischia dello pseudorigore nel finale, dove checché ne dica la carta straccia della gazzetta e del corriere, c’è un fallo solo clamoroso, quello di Schellotto che scalcia Marchisio. Tutto il resto è fuffa.  Bonucci è davanti a Parolo ed è il parmense che va a scontrarsi con i piedi di Leo. Pensate l’ha detto persino Paparesta a Mediaset per cui… si vergogni chi dice il contrario. Mi raccomando,continuate a non comprare quei vergognosi giornali dove sparisce la gomitata di Parolo a Quagliarella, più grave di quella di Amauri e il rigore sulla punizione di Tevez per un gomito troppo alto.

Il corriere di Trigoria ha pure la sfacciataggine di parlare di arbitri omettendo il fuorigioco di Destro sul primo gol in Roma Toro. Carta igenica. Ma torniamo alla partita. Molto bene Conte con i cambi, azzeccatissimo Marchisio per un Pirlo stranamente un po’ troppo impreciso , molto bene Pogba anche se lezioso. Bravissimi Caceres e Bonucci a contenere Cassano e Vidal veramente a tutto campo. Ahimè molto male Llorente e mi spiace. Forse stanco, visibilmente pesante ieri sbaglia più del lecito. Benissimo il ritorno di Quaglia osannato da tutto lo stadio alla faccia di quelli che hanno la lingua troppo lunga e rilasciano giudizi senza prima connettere il cervello. Bene benissimo, “troppo benissimo” Carlitos Tevez. Trascinatore unico. Sbaglia qualcosa per eccesso ma in tutti i 90 è una bellezza vederlo. Un 10 portato alla grande. Degnissime spalle. Ha ragione Enzo Ricchiuti, Tevez non è mai stato così forte. La Juve gli ha fatto bene e lui ha fatto bene alla Juve.  Dio salvi Carlitos. Lui è tanta roba e voi siete solo chiacchiere e carta straccia.

 

Gli articoli di Alessandro Magno sono pubblicati su:
ilblgodialessandromagno.it ,  Juvamania.it ,  ilbianconeronews.blogspot.it

  1. Verissimo, Tevez sembra faccia un altro sport, ha un’intelligenza fuori dal comune, spiace anche a me per Llorente perchè è una brava persona, ma temo che Tevez lo schiacci, non regge il confronto.

  2. alessandro magno

    non credo patisca il confronto penso che a volte llorente è un pesce fuori dall acqua nel senso che noi giochiamo quasi senza cross e llorente invece è specialista nel gioco aereo

  3. Beh però, ha segnato non di testa, il suo problema è la lentezza.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web