Pagelle Juventus Real Madrid 0-3

Pagelle di Alessandro Magno

Buffon 6 Anche se è in parte responsabile del secondo gol con Chiellini, ci mette un paio di pezze su altre conclusioni e sui 3 gol non puo’ nulla.

De Sciglio 6 All’inizio qualche incertezza ma ha il cliente piu’ in forma di loro ovvero Isco, e soprattutto Douglas Costa lo aiuta poco in fase difensiva quindi spesso si trova a fronteggiare Marcello e Isco e non sempre se la cava male.

Barzagli 5 Non voglio infierire perchè forse il voto sarebbe anche piu’ basso purtoppo il nostro Barzaglione è stato un grandissimo pero’ a questi livelli ha fatto il suo tempo. Serata veramente brutta per lui.

Chiellini 5 Combina il pasticcio del secondo gol che è gravissimo perchè stavamo facendo bene fino a quel momento e dovevamo fare l’1-1 senza prendere il secondo. E’ un errore molto grave purtroppo che ci costa partita e qualificazione.

Asamoah 6 Anche lui non mi è dispiaciuto. Tanto impegno tanta corsa. I cross non sono dei migliori ma anche tanti palloni recuperati.

Douglas Costa 5,5 Poteva esser la sua partita e nel primo tempo da anche un paio di strappi dei suoi che creano scompiglio, purtroppo esce troppo presto dal contesto della partita.

Khedira 7 Per un ora è il migliore in campo con Bentancur poi certo con il 2-0 e in 10 se era difficile prima poi diventa impossibile. Comunque una partita sugli scudi per il tanto criticato Khedira.

Benatancur 7 Una gara con il piglio da leader. Sbaglia pochissimo e ha grinta da vendere. Corre tanto e cerca di dare idee al gioco e spesso ci riesce. Bravo, vedo un futuro da titolare molto presto per lui.

Alex Sandro 5 Molto anonimo. Meglio nel primo tempo quando ha qualche iniziativa poi spostato dietro quasi non si vede piu’.

Dybala 6 Non mi era dispiaciuto, si prendeva la palla cercava il dialogo con i compagni, saltava l’uomo e si procurava punizioni e superiorità numerica. L’arbitro inspiegabilmente gli da due gialli veramente severi.

Higuain 5,5 Volenteroso ma molto poco lucido perde molti palloni forse troppi. Riesce in ogni caso a effettuare due tiri in porta dove è veramente bravo il loro portiere.

 

Matuidi 5,5 Entra che la squadra è in 10 e dovrebbe dare piu’ equilibrio ma a quel punto è troppo facile per il Real. Cerca di limitare i loro centrocampisti.

Mandzukic 5 Non credo tocchi molti palloni.

Cuadrado 6 Almeno ci mette la grinta. C’è un rigore su di lui proprio all’ultimo secondo che l’arbitro ovviamente ignora.

 

Juventus 5 Mi spiace dare questo voto perchè la Juve per un ora ha giocato assolutamente alla pari del Real e nell’insieme sono convinto che non meriti questo passivo. Purtroppo errori dei singoli sia in fase difensiva che offensiva hanno portato a questo risultato. Si sa che contro queste squadre non devi sbagliare nulla altrimenti non ti perdonano e si è sbagliato troppo questa sera. Resta comunque l’ottima prova fatta fino al rosso di Dybala. E’ curioso come il Real ci batta con la stessa strategia con cui noi battiamo gli altri in campionato ovvero lasciando giocare e colpendo al momento giusto quando deve colpire. Forse che i loro singoli sono piu’ forti dei nostri? Il mio voto è severo e lucido e anche dispiaciuto ma non li biasimo piu’ di tanto in quanto han perso contro un avversario piu’ forte e ho visto molto impegno.

Allegri 6 Mette in campo una formazione quadrata con quello che ha. Cuadrado non è al meglio e Pjanic e Benatia sono squalificati. Col senno di poi l’assenza di quest’ultimo sarà pesantissima. Vince la scommessa Bentancur mentre credo mandi in campo Sandro perchè Cuadrado e Mandzukic ancora non sono al top. Non saprei cosa rimproverargli. Si è affidato a Barzagli invece che a Rugani onestamente lo avrei fatto anche io. Con il rosso a Dybala ridisegna la squadra ma a quel punto sotto di due gol in 10 ci vorrebbe un mago contro questo Real.

Arbitro 4 Inadatto e non all’altezza, rispeditelo in Turchia a calci nel culo. Il Real Madrid è la squadra piu’ forte del mondo con il Barcellona e ha i giocatori fra i migliori del Mondo sempre insieme ai catalani, non ha bisogni di alcun aiuto per vincere le partite. Il rigore per fallo di mano mi pare incredibile così come le ammonizioni date a Dybala e a Betancur che mi sembrabo tutte eccessiva. Alla fine c’è un rigore su Cuadrado ma fischia la fine della partita. Insomma un arbitro protagonista come non dovrebbe mai essere. Chiaramente avremmo perso lo stesso perchè non è l’arbitro che ti fa perdere pero’ magari avremmo perso un poco meno.

  1. Troppo alto il voto a Dybala,Benny.

  2. andrea (the original)

    Direi che queste sono partite che non fa neanche male perdere perché lo dico da sempre, quando smetteranno Ronaldo e Messi se ne può parlare, prima no.
    Non avevo speranze, anche perché la Juve di quest’anno è vittima di un equivoco: la convinzione di avere una grande difesa. Non è vero, appena il livello si alza la nostra difesa prende gol, in Europa sempre e spesso anche in Italia. Quindi forse se vogliamo migliorare qualcosa è il caso che Buffon e Barzagli si ritirino, ormai non sono più per questi contesti.
    Tuttavia parliamo di ottica prospettica perché contro Ronaldo puoi anche fare una buonissima partita come stasera ma parti con uno o due gol di svantaggio. Quindi si può solo applaudire. Non mi piace se si parla di Real più forte perché con Ronaldo da noi finisce 3-0 per noi.
    Il problema è che Ronaldo, avendo cambiato modo di giocare, rischia di durare ancora parecchio, forse più di Messi che ancora spende tantissimo volendo palla sui piedi.
    L’espulsione di Dybala ci è costata l’imbarcata, Betancurt non può giocare a questi livelli almeno per ora (ha i piedi quadrati), purtroppo abbiamo avuto nulla da Costa che invece doveva fare la differenza, ma cosa vuoi dire? La Juve ha fatto una buonissima partita, tra l’altro facendo quello che non sa fare, cioè attaccare.
    Ora bisogna provare a vincere questo campionato, sarebbe bello.

    Benny, io Betancurt l’ho visto disastroso. Per carità in recupero palla encomiabile ma tecnicamente è deprimente, oltretutto è lentissimo. Tra passaggi sbagliati e agganciati al limite dai compagno ha messo sempre in difficoltà il gioco.

    Higuain non ha fatto sfracelli ma ha dialogato bene con Dybala.

    Buffon come Barzagli, basta, sono ormai una palla al piede.

    • Condivido: Bentancur è un buon rincalzo, ma non è al livello di Pianjc! È un prospetto positivo, ma a questo punto per crescere dobbiamo guardare ai futuri Kroos, Modric, Iniesta, Pirlo….

  3. Se dobbiamo accontentarci diciamo che abbiamo giocato e nel primo tempo li abbiamo messi alle corde anche perché loro badavano a proteggere il risultato senza accelerare e già pensavano al ritorno!!!

    Se dobbiamo analizzare la partita, il gioco e le rose possiamo osservare che loro palleggiamo la palla, la ragionano e cercano il gioco che porta al risultato. Noi invece, senza fare improbabili paragoni, non dovevamo fare il gioco del Real Madrid, ma almeno provare a calmare la palla, a ordinare il pensiero e a puntare la porta… tutto questo non avveniva.
    Ho visto piuttosto: una grande agitazione a correre verso la porta avversaria anche in inferiorità numerica, tanta imprecisione nei passaggi e mai un assist calcolato.

    Ma dove possiamo andare?

    Nessuna rabbia, nessun esonero o licenziamento, ma tanta amarezza e consapevolezza che la rosa della Juve è inferiore e molte volte non basta il cuore, la tattica e la grinta!

    Vinca il migliore!

    Lo spettacolo più grande è stato l’applauso dello stadio alla rovesciata di CR7: questo si vede solo in qualche stadio d’Europa e a Torino.

    Una preghiera Presidente: allestisca una squadra per la CL!!! Si ricordi che servono palleggiatori a centrocampo e, probabilmente, un allenatore più europeo.
    Ambizioso come progetto???

    • Andrea (the original)

      Partiamo da un presupposto: la Juve con Allegri non gioca a calcio.
      Però, come fai a fare la partita ragionata se Ronaldo ti fa gol dopo 3 minuti? Ok, c’è un errore difensivo ma se quella palla ce l’ha Benzema non va dentro.
      E così sul secondo: Buffon fa un disastro ma senza Ronaldo l’azione è finita. Lui aggancia a 2,20 metri da terra in rovesciata un cross moscio e pesca l’incrocio.

      Credo perciò che la valutazione, l’eventuale esonero che auspico e il ricambio dei nostri vecchi (nel fisico e nella testa) vada fatta sulla base delle altre partite della stagione. È nelle altre partite che la Juve dimostra di essere obsoleta.
      Anche se come spero (ma non è affatto detto) vinceremo lo scudetto non si dovrà partire dal risultato ma dal modo in cui arriva.
      Allo stesso modo stasera in senso opposto.
      Io dopo il loro vantaggio pensavo a un cappotto con dominio. Noi dovevamo attaccare, cosa che non facciamo noi, loro ripartire. Nonostante ciò e le assenze la partita è stata pari, abbiamo costruito occasioni, abbiamo anche concesso poco.
      Sul lungo è chiaro che se non segni perdi lucidità ma la punizione di Dybala dopo ammonizione di Ramos con squalifica, se entra può cambiare. Pareggiamo e loro perdono l’unico difensore forte per il ritorno.
      Accettiamolo senza vederci altro.

      Sai anche il Barca con Xavi e Iniesta palleggiava da Dio ma senza Messi tre quarti delle loro partite finiva 0-0.

  4. Migliore in campo per la Juventus la traversa.
    🙁

    Che mazzata, però almeno c’eravamo.
    Secondo me sarebbe bello se Allegri restasse per provarci ancora.
    È andata male, loro erano più forti e noi abbiamo fatto troppi errori in una serata in cui abbiamo fatto anche alcune cose buone.

  5. Discorso già accennato altre volte. Quando gli avversari singolarmente sono più forti ci si dovrebbe affidare ad una organizzazione di gioco.
    Invece questa sera il Real ha messo a nudo -con la sua qualità- proprio la mancanza di organizzazione della Juve, a cominciare dalla difesa. Primo gol elementare con Isco completamente libero ad aspettare la palla sull’ala sinistra, e due nostri difendenti che marcano Marcelo a distanza di cinque metri.

  6. Voto alto per Buffon, e tutti in generale.

    • Andrea (the original)

      Buffon no dai. Ormai è un peso, non ti lascia mai tranquillo e anche dal punto di vista mentale sembra appassito.

  7. Alessandro Magno

    Credo che bentancur Sia stato il migliore a detta di tutti. Inoltre mi sembra che fino al 2-0 di Ronaldo tra parentesi è che gol la Juve fosse assolutamente in partita è il risultato fosse anche abbastanza ingiusto o l ho vusto solo io? Mi chiedo poi a Buffon precisamente oltre all’incertezza sul secondo gol che è da condividere con Chiellini che cosa gli si rimprovera?

    • Quanto è buono lei, direbbe Fracchia ( Paolo Villaggio dei tempi migliori). Abbiamo preso una mazzata nel momento migliore per un errore, anzi per un pasticcio tra Chiellini impaurito e Buffon ancora più cotto. Con questi, anzi contro Ronaldo non puoi permettertelo, e se hai 40 anni ed hai ancora paura è meglio che dici basta . Peccato, in cuor mio ci credevo. Poi è saltato tutto quando l’arbitro ci ha cacciato via Dybala ( non so fino a che punto quell’entrata potesse essere da ammonizione pur essendo stato già ammonito per altro) et voilà, dicono i francesi, è finito il sogno. Mi dispiace per il nostro amico Barone che si è preso pure l’acqua oltre alla beffa di tornarsene con la coda in mezzo alle gambe e di non aver potuto gioire. Peccato, proprio ieri dove ho visto il battesimo di un ottimo Bentancur che è una risorsa di grande avvenire.

  8. andrea (the original)

    Benedetto,
    di Betancurt ho detto che è stato encomiabile nel recupero palla ma che non ha piedi e passo (non sono dettagli). L’ho scritto a te perchè ho visto le tue pagelle, ne avessi viste altre avrei scritto lo stesso. Poi magari ho visto male ma eravamo con amici e abbiamo visto tutti la stessa cosa.

    A Buffon imputo l’errore perchè lui resta a metà strada e non chiama Chiellini che spazza quando vede che il portiere non interviene. Ma gli imputo anche un atteggiamento generale, da quando si è messo in mente di ripensare al ritiro e poi sì e poi no. Una cosa alla Totti, che non fa bene alla squadra. Quando uno inizia a scegliere in funzione individuale, anche a livello mentale non trasmette buoni messaggi alla squadra. Buffon in questo momento non ha più la freschezza mentale per dare positività e si vede poi nelle insicurezze che trasmette alla difesa.

    Detto questo, io ho esordito dicendo che fin quando Ronaldo e Messi non smettono c’è poco da fare. Quindi ieri non trovo grandissime responsabilità della Juve che anche per me ha fatto una buonissima partita. Credo perciò che si debba considerare il futuro, dalla prossima stagione, prescindendo da Juve-Ronaldo (perchè negli altri 10 tutta questa differenza non la vedo e comunque è più facile sembrare forti quando hai uno che ti fa partire in vantaggio di 1 o 2 gol sempre).
    Il futuro però non va neanche considerato sulla base di un eventuale scudetto, perchè a questa squadra manca un gioco e il gioco serve; lo si vede quando vince perchè più forte, lo si vede quando perde come ieri pur restando in partita e anzi meritando il pari per larghi tratti; la vedi quando si rinuncia a giocare volutamente e quando come ieri sei costretto ad attaccare; la fatica nel giocare la vedi sempre. Il Real dietro non ha nulla d fenomenale eppure noi fatichiamo a creare occasioni.

    Vincere, ma anche perdere, non è l’unica cosa che conta, almeno se si vogliono fare valutazioni sul futuro della Juve.

    • Alessandro Magno

      Sull errore di buffon sarà ma io ho percepito che gliel ha chiamata e forse chiello o non ha sentito o non si è fidato. Impressione mia

  9. Sul secondo gol c’è stata una mancata comunicazione tra Buffon e Chiellini ma soprattutto la prodezza in rovesciata di Ronaldo e fine della storia per quest’anno in Champions.
    È cominciata male, dopo tre minuti già sotto di un gol. Si poteva pensare al solito colpo a freddo ma poi la difesa si è mostrata in questa partita non all’altezza della situazione. Sul primo gol oltre al mancato contrasto su Isco si è persa la marcatura su Ronaldo, Barzagli ha ammesso il proprio errore.
    Poi le solite circostanze sfavorevoli che ci capitano in coppa e dopo patatina del loro portiere su Higuain si è giunti alla mancata comunicazione tra Chiellini e Buffon con il gol tagliagambe su splendida rovesciata di Ronaldo che ha elevato la propria gamba per colpire a 2,27 mt di altezza. L’espulsione di Dybala ha poi chiuso ogni ulteriore speranza con la segnatura del terzo gol da parte di Marcelo.
    Bene, anzi male per noi, il più forte ha vinto ma anche chiuso la classificazione al turno successivo.
    Nel ritorno mancherà Dybala che un arbitro all’altezza della situazione non avrebbe espulso perché è risultata evidente l’involontarietà del fallo, quindi non da ammonizione. Anche se tale mancanza non sarà comunque decisiva visto il risultato di 0-3.
    Punto ed a capo, si ricomincerà da 2 su 3. Bello il gesto dei tifosi nell’applaudire il gol su rovesciata di Ronaldo che mi ha ricordato l’altrettanto grande applauso a Madrid riservato al nostro Alessandro Del Piero.

Lascia un commento


NOTA - Puoi usare questiHTML tag e attributi:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia