Archivio Autore: ricchiuti - Pagina 9

ricchiuti31

Su Juventus – Chievo c’e’ poco da dire se non del gol di Matri fra l’altro pregevole. Dimmi allora qualcosa degli arbitraggi di giornata.

Abbastanza scontati. La ricetta principale per vincere nel calcio italiano è top player più non ostilità arbitri. Poi ce ne sono altre, il gioco, il gruppo, il lavoro. Ma sono strade meno brevi. Il Milan ha meno fantasia e più fretta di noi evidentemente.

Conte che fa marcia indietro e fa il pompiere cosa devo pensare?

Che le sta provando tutte per svincolarsi dalla palude nella quale ci troviamo. Solo che nelle sabbie mobili più ci si muove e più si affonda. Dovrebbe muoversi chi se ne sta fuori dai mirini, la società o la proprietà.

Balottelli?

Quest’ultima se ti mette in difficolta’ te ne faccio una di riserva frate’.

Non mi mette in difficoltà parlare di Balotelli. Il processo che riguardava me e lui si è archiviato proprio in questi giorni. In Italia può fare spesso la differenza. Non so se ne abbia voglia. In compenso ha qualcosa di meglio, il miglior manager.

ricchiuti30

Considerazioni su Juve – Genoa e Lazio – Juve annessi e connessi.

Avessimo avuto il minimo sindacale dagli arbitri, staremmo tranquilli in campionato ed in finale di coppitalia.La tranquillità è sempre possibile, siamo sempre i più forti almeno per quest’anno. Dipende però soltanto da noi. Purtroppo.

Le ultime interviste e conferenze stampa di Conte.

Mi sembra abbastanza sovraesposto. Non so quanto reggerà. E quanto pagherà per tutto questo. Spero che la presidenza gli dia una mano. La presidenza.

Anelka, Peluso e il calcio mercato di riparazione.

A rigor di logica s’è tappato quantitativamente dei buchi. S’è fatto volume.  C’è una scena del film “Napoli milionaria”: al medico portano pozioni per i calli ed il latte delle partorienti per curare un problema polmonare. Alle rimostranze del medico gli si dice “Ma dottore, su, con la sua abilità…”. Ecco. Mi sembra che a Conte stiano facendo la stessa cosa. Uno come lui meriterebbe strumenti migliori. Minimo, una clinica all’avanguardia.

ricchiuti29

Juventus lazio. Un pari dovuto a  sfortuna,  Marchetti, cosa?

Abbiamo avuto le nostre occasioni. L’arbitro non ci ha agevolato le cose. Sarebbe bastato dare il rigore e staremmo già in finale. Gli abbiamo concesso qualcosa e loro hanno capitalizzato. La classica partita all’italiana con una squadra che cerca anche male di proporre e l’altra che sa chiudersi bene e giocare con maggior sicurezza di risulta: in mezzo, arbitro ed episodi a fare peso. Bisogna stare attenti alla finale di Coppa quest’anno. C’è una discreta voglia di fare il derby e regalare soldi e punti a chi comanda nel calcio (Lotito) e a Roma (Baldini).

Immagino tu sia contento per il rinnovo di Buffon, personalmente però seppure nella contentezza per Gigi,  mi ha provocato grande amarezza sentire dal Presidente parole che per Del Piero  non sono state pronunciate, e mi riferisco soprattutto a : ” Buffon sa che la Juve è casa sua e qui troverà sempre le porte aperte”. Che mi dici?

Sono onorato di essere un tifoso di Buffon. Del Piero ? Non puoi avere ambizioni presidenziali con un presidente giovane come Agnelli. Non ti permetterà nemmeno di pensarlo.

Non ci occupiamo mai di politica se la politica non si occupa di noi. Hai sentito il neo candidato ed ex PM Ingroia? Ha detto che l’Inter è esempio di legalità e hanno fatto bene a togliere gli scudetti alla Juventus che ne ha pure troppi. Secondo questo qua dovremmo averne 22 o 23 come dice Zeman. A me pare un poco scarso soprattutto come magistrato a dire una cosa del genere. Il tuo pensiero?

Da uno che ha preso per buono un dossier di documenti fatti a colpi di scanner, non prendo per buono nemmeno il buongiorno.

ricchiuti28

Considerazione su Juventus-Udinese.

Squadra riposata. Sgombra anche mentalmente. C’è voluto comunque l’exploit di Pogba per sbloccarla. Pogba è la dimostrazione empirica di quanto sia produttivo lavorare col miglior manager di calciatori attualmente su piazza anziché limitarsi ai soliti amici. Qualità volendo anche a basso prezzo.

Mi spieghi perchè Agnelli ha votato Abete e cosa ha ottenuto visto che son stati eletti Beretta,  Galliani e Lotito?

Le strategie della Juve spa hanno sempre la stessa caratteristica. Sono apparentemente molto ciniche e a lungo termine. In realtà per giocare al gioco di chi comanda bisogna avere requisiti che Juve spa non ha. O non vuole avere. Esperienza, legami con la politica, con la finanza, con gli altri club. La grande stampa. Ecco dunque che Juve spa fallisce ma non a lungo termine. Fallisce subito. Ed è colpa sua. Perché non impone il tavolo ma sceglie di giocare con le regole e al tavolo degli altri. È come se io bravo a scrivere me la giocassi a judo anziché con la dialettica. E considerassi i calci in faccia che prenderei come utili per trionfare domani. Balle. Mi resterà solo l’occhio nero.

Per quale motivo non è cosiderato alterarazione del campionato  la penalizzazione di Siena, Atalanta, Torino giocatori del Bologna e mister della Juve ed è considerato alterarlo invece penalizzando il Napoli?

Ci fu un grande magnate dell’editoria americana che si vantò di aver fatto scoppiare la guerra con una campagna stampa. La risposta che mi chiedi sta sempre nella domanda che fece Stalin, “quante divisioni ha il Papa ?”. Quante divisioni ha la Juve ? Quante guerre può far scoppiare il Napoli ? Ecco.

Noi Juve, l’ho già scritto, siamo un po’ la Chiesa cattolica in Italia. La masnada di peccatori più conosciuta e diffusa in Italia. Senz’armi, però.

ricchiuti27

Juventus- Parma mi hai detto in privato che temevi questa trasferta. Perchè, e soprattutto perchè i tuoi timori si sono rivelati fondati?

Più che altro temevo egoisticamente per la mia salute. Troppo stress seguire ultimamente la juventus: per qualcuno lo stress è sinonimo di vitalità, per me è solo un circolo vizioso perché lo stress tende ad autoalimentarsi. Il parma è una squadra imbattibile in casa: donadoni a dispetto di certa stampa che lo ha voluto erede di sacchi in realtà è l’erede di mazzone.

Abete rieletto per l’ennesima volta. Non si riesce proprio a liberarsi di certe personaggi. Perchè molti presidenti solo pochi mesi fa lo attaccavano come male del calcio e oggi lo rivotano, visto e considerato che vince con un punteggio bulgaro?

Perché è la foglia di fico dietro la quale nascondersi. Abete resta perché garantisce tutti gli equilibri. L’unico in buona fede nel criticare abete è luciano moggi. Il resto, sono gioco delle parti.

A proposito di candidati. Questa volta le politiche. La candidatura del direttore Luciano Moggi?

Moggi è nato per spiazzare. Ha spiccate doti di leadership: credo sia l’unico dirigente sportivo ad avere simpatizzanti personali. E trasversali, cioè in tutte le città e schieramenti. In questo ricorda molto andreotti. Però moggi durerà di più.

ricchiuti26

La coppa Italia serve; e la vittoria sul Milan?

È servita a farmi staccare un pochetto dal calcio. Troppa sofferenza. Cagliari, samp, milan: ho rischiato molto in termini di salute. Per cui juve-milan servirà a farmi vedere parma-juve in differita. A risultato saputo.

Polemica Marchisio Napoli?

Un esercizio di stile dei professionisti del muro del pianto, un esempio di quanta ingenuità ci sia spesso nella juve a dispetto della nomea che portiamo, la dimostrazione di quanto sia pericolosa la verità in generale, una gratifica post natalizia per i media a corto di sangue. Una polemica un po’ da saldi.

Non ti ha sorpreso la Juventus che invece di scusarsi con il Napoli gli ha detto, seppure con buone maniere , che non capiscono una mazza?

La juve non mi sorprende. Se stiamo come ci stiamo in affari col napoli a livello di lega e di affari, è normale in un rapporto di affari marcare il territorio col socio.

Juventus – Mialan 2-1 (coppa Italia) Sintesi

http://www.metacafe.com/watch/yt-lPR7c5Dnx4A/

ricchiuti25

Considerazioni su Juventus Sampdoria?

ho tanta fiducia nell’allenatore. tanti hanno sbagliato, compreso lui. sono sicuro che tutto tornerà alla normalità.

Sembra che quest’anno ci siano a volte dei cali di tensione della squadra. A che cosa pensi siano dovuti?

ci si logora comunque. sia che si vinca sempre sia che non si vinca.

Alla luce di questi risultati dobbiamo temere piu’ la Lazio o piu’ il Napoli?

nessuna delle due. questa domenica atipica sarà l’eccezione che confermerà la regola. noi primi, sotto, le milanesi.

ricchiuti24

E siamo arrivati a 24 come la vigilia di Natale. Tralasciamo un poco le regole delle tre domande e del calcio.

Considerazione sul Natale.

È come il sesso. Piace a tutti compresi quelli che non ne parlano bene.

Presepe o Albero.

Tutt’e due. Purché li facciano gli altri.

Regali a Natale o alla Befana.

Ai bambini sempre. Agli adulti chissene.

Panettone o Pandoro.

Panettone.

Cosa non deve assolutamente mancare a Natale e di cosa si puo’ fare assolutamente a meno.

Una buona digestione. La pazienza.

Buon Natale Enzo!

ricchiuti23

Considerazioni su Juventus Atalanta.

la mia partita ideale. non soffro di masochismo da tifoso. la vittoria la interpreto come compitino tranquillo, quasi un atto dovuto. la vittoria vera.

E se arrivasse Drogba?

umanamente parlando fa parte di quel gruppo che eliminandoci con molta fortuna nel 2009 togliendo dunque l’ultima chance a pavel di vincere la cl detesto. lui, essien etc. è stato un gran giocatore, non credo ci sia spazio da noi in panchina. credo sia un fatto matematico, innaturale. È troppo grande per stare fuori.

La squalifica di Cannavaro, Grava e Giannello e i -2 al Napoli.

non mi occuperò mai più di giustizia sportiva in vita mia juve a parte. ho passato anni della mia attività giornalistica a fare il difensore di tutti. il difensore sia dei principi che dei principii, come sarcasticamente mi autodefinivo quando mi occupavo di politica estera o giudiziaria. oggi potrei farlo solo per soldi, come tutti i buoni avvocati. cuore a parte s’intende. che il napoli lo difendano quelli con il cuore o quelli per soldi, se si vuole fare qualcosa di meno inutile. ultimo commento ? quando sento grassani, l’avvocato del napoli, parlare di risarcimento danni mi viene da ridere. come una ottantenne che sente parlare una di sedici.

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web